fbpx
Ottimizza i prezzi dei tuoi prodotti per ogni canale di vendita in maniera automatica

Ottimizza i prezzi dei tuoi prodotti per ogni canale di vendita in maniera automatica

Ottimizza i prezzi dei tuoi prodotti per ogni canale di vendita in maniera automatica

Tempo stimato di lettura: 5 minuti

Avere sotto controllo il costo da inviare ai tuoi vari canali di vendita in base alla tipologia di prodotto, è essenziale per la tua attività. Ottimizza i prezzi dei tuoi prodotti in maniera automatica tramite le regole di prezzo.

Cosa sono le Regole di prezzo

Le regole di prezzo, così vengono chiamate da alcuni software dedicati al settore delle vendite online, ti permettono di applicare in maniera semplice ed automatica le tue strategie di prezzo. Avere o meno a disposizione questa tecnologia, può davvero fare la differenza tra un’attività che è schiava del controllo dei prezzi ed una che invece, riesce a gestire in maniera corretta e semplificata il proprio prezzario.

Come individuare la giusta strategia di prezzo

Trovare la giusta strategia, a prescindere dalla tua esperienza di imprenditorialità, potrebbe essere complicato: dovrai trovare dei prezzi che possano attirare più clienti possibile, ma che allo stesso tempo ti diano modo di massimizzare i margini di profitto.
Bisogna dunque tenere in considerazione molteplici fattori, tra cui i costi totali che dovrai sostenere durante la vendita dei tuoi prodotti, che ti permettano anche di sviluppare una certa competitività con la concorrenza.

Ottimizza i prezzi tramite strategia basata sul costo

La strategia del prezzo basato sul costo è detta anche mark-up e consiste nel sommare un margine di profitto al costo del prodotto per ottimizzare i prezzi di vendita dei tuoi prodotti.
È la strategia più comune in quanto semplice ed efficace: dovrai quindi elaborare un prezzo per il tuo prodotto, sommando il costo, il profitto desiderato e tutte le spese che dovrai sostenere ad esempio per la vendita online (che tratteremo nel dettaglio più avanti).
Ovviamente, in questo caso, è necessario considerare anche i costi di marketing ed eventuali sponsorizzazioni, per evitare di portare a termine delle vendite senza però realizzare alcun profitto.
Partendo da un prezzo base del prodotto (es. prezzo di vendita nel negozio fisico o prezzo di acquisto), le regole di prezzo, in genere, ti consentono di intervenire automaticamente sul costo sia positivamente che negativamente.
Un buon software per la gestione delle vendite online, tramite le regole di prezzo, dovrebbe permetterti di aggiungere o sottrarre dal prezzo una quota in %, una quota fissa o entrambe combinate.
Inoltre, gestionali come Poleepo.cloud, ti permettono di filtrare i prodotti sui quali applicare le regole, stabilendone l’applicazione:

  • Solo i prodotti che rispettano determinati requisiti di peso, marca, prezzo, ecc.
  • Solo su una lista di prodotti individuati tramite codice.
  • Solo quando vengono pubblicati su un preciso canale di vendita.
  • Solo quando sono forniti da un determinato fornitore.

Questi criteri, se combinabili tra di loro, potranno permetterti di creare la regola più adatta alla strategia di prezzo scelta!
Inoltre molto utile è la funzione di filtro dei prodotti sui quali applicare le regole di prezzo anche tramite lista di SKU.

Data l’estrema modularità e facilità di personalizzazione, la pricing strategy abbinata  ad un buon software di gestione delle vendite online che offra delle ottime regole di prezzo automatiche, rappresenta un’ottima opportunità per gli imprenditori per tenere sotto controllo i prezzi ed avere la certezza di un guadagno.

I costi da considerare

Come già accennato in precedenza, la determinazione del prezzo di vendita sui vari canali e marketplace, deve tenere conto di diverse variabili – sia interne che esterne –  tra cui il confronto con i prezzi di mercato, tipologia della clientela, stagionalità e ciclo di vita del prodotto.
Ti ricordiamo nello specifico che i costi che dovresti prendere in considerazione nella definizione del prezzo per la vendita online sono:

  • Commissioni sulla vendita da parte del marketplace
  • Costo mensile del marketplace
  • Costo di sponsorizzazioni del prodotto sul marketplace (se presenti)
  • Costo delle infrastrutture del sito
  • Commissioni del metodo di pagamento (se presenti)
  • Costo marketing (es. campagne social)
  • Packaging
  • Spedizioni (se gratuita o a costo ridotto)
  • Servizio pre/post vendita

Ottimizza i prezzi tramite le regole di prezzo di Poleepo.cloud

Entrando nello specifico nelle molteplici funzionalità offerte da Poleepo.cloud, tramite le  regole di prezzo potrai, in maniera automatica, andare a perfezionare il tuo prezzo, tenendo conto delle varie commissioni del marketplace, il margine che ti offre quel determinato fornitore su quello specifico Brand ed altri criteri, il costo della spedizione e del packaging (se vuoi approfondire sulle varie strategie dei costi di spedizione te ne parliamo nello specifico qui)

Poleepo.cloud offre un’ottima gestione delle regole di prezzo: vanta infatti molti criteri combinabili tra di loro, così da creare la giusta regola che vada ad includere i giusti prodotti.
Sono due le tipologie di regole di prezzo:

  • Cambio prezzi → funzionalità che ti permette di aumentare o diminuire in percentuale e valore fisso, il prezzo di vendita delle pubblicazioni sui vari Marketplace rispetto al prezzo del prodotto principale su Poleepo, seguendo tutti i criteri precedentemente citati, tutto in maniera automatica.
  • Sconto → simile a “cambio prezzi”, questa funzionalità permette di visualizzare il nuovo prezzo scontato sui vari marketplace, mostrando il prezzo originale sbarrato (per i canali che lo supportano). Ti permetteranno di fare campagne di sconto periodiche sui prodotti da te individuati secondo tutti i molteplici criteri del cambio prezzi, anche in questo caso in modo del tutto automatico.
    Puoi leggere una guida facile e completa cliccando su questo link, dove ti verrà spiegato nello specifico il corretto funzionamento e il corretto utilizzo delle due regole di prezzo nelle apposite sezioni.

Repricing su Amazon

Un’ulteriore interessante funzionalità di Poleepo è il Repricing su Amazon che ti consentirà, unito alle regole di prezzo, di variare in maniera automatica i prezzi di vendita in base a vari parametri stabiliti ed in base al prezzo dei tuoi competitor. Così facendo, riuscirai, dove possibile, ad essere più competitivo ed ottenere maggiori BuyBox senza dover modificare manualmente i prezzi o osservare costantemente i venditori rivali per modificare le politiche di vendita.

 

Ottimizza i prezzi dei tuoi prodotti su ogni canale di vendita in maniera automatica con PoleepoConclusioni

Tieni a mente che i prezzi non sono mai fissi e non esiste una decisione unica poiché variano in base all’andamento del mercato; di conseguenza le strategie devono essere flessibili in modo tale da riuscire a gestire in maniera ottimale il tuo business.
I prodotti e servizi sono sottoposti a valutazione costantemente: hanno prezzi che si sviluppano nel tempo e sono guidati da discussioni, analisi e soprattutto feedback da parte dei clienti.
Il pricing è dunque un elemento in continua evoluzione con la tua attività.
A condizione che i tuoi prezzi stabiliti coprano le spese e ti garantiscano un profitto ragionevole, potrai sfruttare le regole di prezzo per applicare automaticamente le tue strategie di prezzo, fare test e aggiustamenti che ti porteranno ad avere il massimo risultato!


 

Vuoi più informazioni su Poleepo?



     

    Vendi già su vari canali di vendita e vuoi provare tutta la potenza di Poleepo?

     

    Leave a Reply

    Your email address will not be published.Required fields are marked *